Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Trekking Percorso consigliato

Giro T3 AAT: Feistritz / Gail - Valbruna

· 4 recensioni · Trekking · Tarvisio
Responsabile del contenuto
Kärnten Werbung GmbH - AlpeAdriaTrail Partner verificato 
  • Alpe-Adria-Trail Infopoint Nötsch
    / Alpe-Adria-Trail Infopoint Nötsch
    Foto: Kärnten Werbung GmbH - AlpeAdriaTrail
  • / Pfarrkirche Feistritz a. d. Gail
    Foto: Monika Gschwandner, Monika Gschwandner-Elkins
  • / Feistritzer Alm mit Oisternig
    Foto: Kärnten Werbung GmbH - AlpeAdriaTrail
  • / Kapelle Maria Schnee
    Foto: Juergen Hilgenberg, ÖAV Sektion Hermagor
  • / Blick auf die Achomitzer Alm
    Foto: Juergen Hilgenberg, ÖAV Sektion Hermagor
  • / Camporosso
    Foto: Kärnten Werbung GmbH - AlpeAdriaTrail
  • / Valbruna
    Foto: Kärnten Werbung GmbH - AlpeAdriaTrail
m 2000 1500 1000 500 20 15 10 5 km Maria Schnee Pfarrkirche Feistritz a. d. Gail Feistritzer Alm Achomitzer Alm
Questo giro è caratterizzato da un paesaggio di montagna imponente: il trekking transfrontaliero vi porterà dal versante Carinziano delle Alpi Carniche Orientali, ai piedi del suggestivo Monte Osternig sulla malga di Feistritz.  In Italia si prosegue dalla Malga dell'Acomizza verso valle raggiungendo prima Camporosso e poi Valbruna. 
difficile
Lunghezza 23,7 km
7:30 h.
1.314 m
1.071 m

Feistritz im Gailtal è conosciuta soprattutto per l'evento Kufenstechen che si tiene ogni anno il lunedì di Pentecoste. In quest'occasione tutti i giovani non sposati e che abbiano compiuto 15 anni indossano i vestiti tipici. Dopo la messa nella chiesa del paese e dopo il pranzo tipico con la "Zuppa della Festa", nel pomeriggio si svolgono prima a Oberfeistritz e poi a Unterfeistritz la tradizionale corsa a cavallo e il ballo sotto il tiglio. Il giorno successivo s'incontrano tutte le persone sposate del paese, che indossano i vestiti tipici degli adulti, sfilano tra le case e concludono con il tradizionale ballo sotto il tiglio.

Camporosso

Si trova in Val Canale in corrispondenza dello spartiacque alpino tra il Mar Adriatico, con il fiume Fella, ed il Mar Nero con il fiume Slizza.

Valbruna e la Val Saisera

Racchiusa da un'imponente cerchia di montagne, tra le quali spiccano lo Jof Fuart ed il Montasio, la Val Saisera è senz'altro una delle piu' affascinanti vallate del comprensorio. Dalla strada asfaltata, che da Valbruna porta in Val Saisera, si staccano un gran numero di strade forestali e di sentieri che consentono di effettuare stupende escursioni

Consiglio dell'autore

Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.749 m
Punto più basso
548 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Possibilitá di ristoro

Feistritzer Alm
Gasthof-Hotel Alte Post

Partenza

Feistritz / Gail (561 m)
Coordinate:
DD
46.590290, 13.622922
DMS
46°35'25.0"N 13°37'22.5"E
UTM
33T 394509 5160557
w3w 
///guadagnare.massaggiare.piramidi

Arrivo

Nötsch

Direzioni da seguire

Da Feistritz an der Gail 560 m seguiamo la strada forestale che sale in direzione W verso il Monte Osternig, sul versante N del crinale boscoso del Omberg. Ad un bivio, a quota 1477 m, lasciamo a destra la strada diretta alla Werbutz Alm e, tenendo la sinistra, oltrepassiamo il crinale E del M. Osternig. Sempre seguendo la strada forestale (segnavia 481) raggiungiamo la Feistrizen Alm 1720 m, un gruppo di caratteristici alpeggi posti ai piedi del versante S del Monte Osternig. Da qui percorriamo in direzione S la linea del confine (sentiero CAI 403-507) e, toccata la cappella della Madonna della Neve, scendiamo a Sella Pleccia1616 m. Dalla sella riprendiamo a salire per strada bianca fino all’Achomitzeralm e al rifugio Schönwipfel 1712 m. Imbocchiamo quindi il sentiero CAI 508, che attraversa il versante occidentale del M. Acomizza, passa poco a E del cocuzzolo boscoso di Cima Muli e poi scende a S, con strette svolte, fino alla Capanna forestale Cima Muli 1495 m. Dalla capanna forestale, seguendo una ripida carrareccia nel bosco (sempre segnavia CAI 508) scendiamo in direzione di Camporosso.

Giunti a un bivio, poco sopra il paese, svoltiamo a destra per la strada forestale con segnavia CAI 506 e, dopo poche decine di metri, prendiamo un sentiero a sinistra che percorriamo in discesa fino alle case di Camporosso 810 m. Raggiunta Via Valcanale la seguiamo verso destra per un breve tratto e poi prendiamo a sinistra in direzione della sede della scuola di sci da fondo. Mediante un sottopasso oltrepassiamo la SS 13 e, poco oltre, sotto il viadotto dell’autostrada, ci raccordiamo con la ciclabile Alpe Adria. Seguiamo la ciclabile verso destra (direzione Pontebba) per 1,5 km, fino a incrociare la rotabile asfaltata che, percorsa verso sinistra per 1,5 km circa, conduce a Valbruna 810 m punto di arrivo della tappa.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Coordinate

DD
46.590290, 13.622922
DMS
46°35'25.0"N 13°37'22.5"E
UTM
33T 394509 5160557
w3w 
///guadagnare.massaggiare.piramidi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

3,5
(4)
Josef Hiesberger
27.08.2018 · Community
Visualizza di più
Carl Wischhoff
27.07.2018 · Community
Visualizza di più
Mostra tutte le recensioni

Foto di altri utenti

mercoledì 10 maggio 2017, 08:19
mercoledì 10 maggio 2017, 08:19
mercoledì 10 maggio 2017, 08:19
mercoledì 10 maggio 2017, 08:20
+ 13

Recensione
Difficoltà
difficile
Lunghezza
23,7 km
Durata
7:30 h.
Dislivello
1.314 m
Discesa
1.071 m
Percorso ad anello

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio