Crea percorso fino qui Copia il percorso
Trekking Percorso consigliato

T24 AAT: Trenta - Bovec

· 25 reviews · Trekking · Alpine Slovenia
Responsabile del contenuto
Alpe-Adria-Trail Partner verificato 
  • Dom Trenta
    Dom Trenta
    Foto: David Stulc Zornik, Alpe-Adria-Trail
m 700 600 500 400 20 18 16 14 12 10 8 6 4 2 km Freilichtmuseum Ravelnik Museum Dom Trenta Grosse Soča Schlucht Kršovec-Schlucht Kamp Liza

Questa tappa che conduce lungo il sentiero ben marcato del Sentiero dell'Isonzo (Soča), costeggia quasi interamente il corso dello smeraldino fiume Isonzo, attraversando il Parco nazionale del Triglav. Presso il ponte sospeso sopra la gola di Kršovec al confine del Parco nazionale del Triglav, l'itinerario prosegue in direzione Vodenca, dove si passa la confluenza tra l´Isonzo (Soča) e Koritnica per poi arriva a Bovec.

media
Lunghezza 21 km
6:30 h.
400 m
564 m
886 m
450 m

La stretta Val Trenta, attraverso la quale scorre l'Isonzo smeraldino, è a tratti più larga e affascina con i suoi prati tipici vicino alle fattorie isolate. Numerosi campeggi invitano i camminatori e visitatori a riposare. In questo tratto l'Alpe-Adria-Trail coincide con il Sentiero dell'Isonzo e si snoda a volte sulla sponda sinistra e a volte su quella destra dell'Isonzo, finché la Val Trenta si allarga nel bacino di Bovec. Il sentiero conduce ora al centro di Bovec che si trova ai piedi delle imponenti montagne Rombon e Kanin. Le prime testimonianze di Bovec risalgono all'anno 1174, ma la storia emozionante di questo luogo attraente ha radici ben più antiche. Lungo questo tratto che si svolge maggiormente nel Parco nazionale del Triglav, ci sono numerose aree di sosta con descrizioni delle attrazioni in varie lingue.


Attrazioni:

  • Dom Trenta – Centro visitatori del Parco nazionale del Triglav e museo etnologico
  • Piccola gola dell’Isonzo (Soča)
  • Grande gola dell’Isonzo (Soča)
  • gola presso Kršovec
  • confluenza di Isonzo (Soča) e Koritnica
  • chiesa della Vergine Maria di Polje (Device Marije v Polju).

Consiglio dell'autore

Prima di partire bisogna anche visitare la sorgente dell’Isonzo (Soča) e il museo di Trenta, dove si può scoprire tanto sulla storia e l’eredità culturale di quelle parti. Bisogna anche provare il tipico formaggio di Bovec in uno degli agriturismi o trattorie che si trovano lungo il percorso. Chi non ha paura del freddo, può rinfrescarsi con un salto nell’Isonzo.

Immagine del profilo di TIC Bovec
Autore
TIC Bovec
Ultimo aggiornamento: 19.01.2022
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
886 m
Punto più basso
450 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Punti di ristoro

Kamp Liza
Penzion Martinov hram
Turistična kmetija Jelinčič
Planinski dom Dr.Klementa Juga
Pri Plajerju
Gostilna Metoja
Pristava Lepena

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

DOM TRENTA, Centro visitatori del Parco nazionale del Triglav
Na Logu v Trenti, SI-5232 Soča
T: 00386 5 388 93 30
E: dom-tnp.trenta@tnp.gov.si

TIC Bovec, centro informazioni turistiche
Trg golobarskih žrtev 8, SI-5230 Bovec
T: 00386 5 3029 647
E: info.bovec@dolina-soce.si

www.dolina-soce.si  

Partenza

Trenta (628 m)
Coordinate:
DD
46.382779, 13.750643
DMS
46°22'58.0"N 13°45'02.3"E
UTM
33T 403928 5137336
w3w 
///cocomero.piedi.ortensia

Arrivo

Bovec

Direzioni da seguire

Da Dom Trenta si torna sul Sentiero dell'Isonzo (Soča) e segue il fiume. Si attraversa la strada principale e prosegue lungo la sponda sinistra dell’Isonzo (Soča). Si cammina tra boschi, prati e pascoli, passando accanto ad una grande frana. Due pannelli informativi offrono informazioni sulla frana e sulla vegetazione. Il sentiero sale ripido fino ad una piccola cascata. Da lì scendendo si raggiunge la Piccola gola dell'Isonzo (Soča) nella vicinanza di un agriturismo. Il sentiero conduce a un altro pannello informativo sul patrimonio architettonico di Trenta, passa davanti al paese di Soča e alla Grande gola dell'Isonzo (Soča). Dal ponte sospeso si gode della vista impressionante sulla gola che ha una lunghezza di 750 metri e una profondità di 10-12 metri, in alcuni punti una larghezza non eccedente 2 metri. Si segue ancora la gola, raggiungendo la sua fine all’inizio della valle di Lepena. In un campeggio vicino si può visitare la confluenza dei fiumi Lepenjica e Isonzo (Soča). Si attraversa il ponte sulla Lepenjica e segue la sponda destra. Il sentiero ora conduce tra la strada ed il fiume fino ad un altro ponte, questa volta più grande, che bisogna attraversare e proseguire lungo la strada bianca sulla sponda sinistra fino alla forra presso Kršovec. Seguendo il sentiero si attraversa il ponte a Brjeka, il punto più pittoresco di questa tappa. Il sentiero conduce fino alla frazione di Vodenca alla confluenza dell’Isonzo (Soča) e della Koritnica. Si passa per alcuni campeggi per salire poi la strada asfaltata ripida, sopra si torna a destra e segue il sentiero che conduce per il bosco ed il prato, passando per la piccola chiesa di Vergine Maria in Polje (Devica Marija v Polju) fino al centro di Bovec.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Nei mesi estivi, l'autobus connette Bovec e Kranjska Gora attraverso il passo del Vršič fino a 5 volte al giorno. Lungo la Via dell’Isonzo ci sono tante fermate autobus che permettono di adattare l’itinerario alle proprie esigenze e aspettative. Orario autobus.

Come arrivare

 A Bovec o Trenta si può arrivare attraverso il passo del Vršič oppure da Tolmin e Kobarid (Caporetto).

Dove parcheggiare

Parcheggio presso Dom Trenta oppure nel centro di Bovec da fronte a Kulturni dom. 

Coordinate

DD
46.382779, 13.750643
DMS
46°22'58.0"N 13°45'02.3"E
UTM
33T 403928 5137336
w3w 
///cocomero.piedi.ortensia
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

Si raccomanda l'attrezzatura comune escursionistica.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

4,6
(25)
Jutta Fürst
21.06.2022 · Community
Visualizza di più
Gerhard Ortner
26.09.2021 · Community
Visualizza di più
Quando hai fatto questo percorso? 26.09.2021
Mostra tutte le recensioni

Foto di altri utenti

+ 31

Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
21 km
Durata
6:30 h.
Salita
400 m
Discesa
564 m
Punto più alto
886 m
Punto più basso
450 m
Itinerario a tappe Panoramico Punti di ristoro lungo il percorso Adatto a famiglie e bambini Rilevanza culturale/storica Interesse botanico

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
  • 34 Highlights
  • 34 Highlights
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio