Crea percorso fino qui Copia il percorso
Trekking Percorso consigliato

T32 AAT: Cormons - Gradisca

· 11 reviews · Trekking · Gorizia, Collio
Responsabile del contenuto
Alpe-Adria-Trail Partner verificato 
  • Collio
    Collio
    Foto: Alpe-Adria-Trail
m 150 100 50 18 16 14 12 10 8 6 4 2 km Laghetti rossi

 

Il comprensorio del "Collio" goriziano,è una zona eletta alla produzione di vino "doc".

Il paesaggio è piacevole, sopra i colli più alti si può godere di una vista

sulle cime delle Alpi Giulie più vicine come sulle lontane Dolomiti.

facile
Lunghezza 19,5 km
5:15 h.
127 m
148 m
130 m
25 m

 

Tutta la zona a nord delle cittadine Cormons, Capriva, Mossa, fino alle porte di Gorizia è diventata famosa soprattutto per la storica vocazione alla coltura della vite. Il "Collio", ambiente collinare dominato dalla rovere, ha subito trasformazioni importanti che vedono il bosco relegato nelle sole esposizioni nord, mentre a sud si estendono ampie superfici terrazzate. La piana del Preval, paludosa in origine, presenta ancora qualche traccia della sua vocazione dopo la bonifica, conservando alcuni laghetti. Verso sud la fascia collinare lascia spazio alla piana alluvionale del Fiume Isonzo. Oltre le colline di Farra d’Isonzo appare la cittadina di Gradisca, che fu contesa tra la serenissima di Venezia e gli Asburgo d’Austria

Consiglio dell'autore

  Nella cittadina di Gradisca, non dimenticarsi di far visita anche in uno dei caffè che si possono trovare nella zona attorno alla   piazza principale, come ad esempio il caffè del teatro. In alternativa uno dei palazzi più antichi di Gradisca ospita nel suo interno l’enoteca.
Immagine del profilo di Alexandra Rieger
Autore
Alexandra Rieger
Ultimo aggiornamento: 21.12.2021
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
130 m
Punto più basso
25 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Mostra il profilo altimetrico

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Partenza

Cormons (54 m)
Coordinate:
DD
45.958443, 13.471857
DMS
45°57'30.4"N 13°28'18.7"E
UTM
33T 381584 5090565
w3w 
///nutro.variopinta.tizio
Mostra sulla mappa

Arrivo

Gradisca d’Isonzo

Direzioni da seguire

Da Piazza Libertà imbocchiamo via Nazario Sauro e poi percorriamo interamente via Cesare Battisti. Proseguiamo a destra per via Alighieri, ci immettiamo nella SP 408 e la seguiamo in direzione Preval fino all’insellatura della Subida. In corrispondenza di una chiesetta prendiamo a destra per carrareccia (indicazioni Sentiero delle vigne alte e segnavia CAI 99). Al bivio successivo andiamo ancora a destra e proseguiamo nel bosco fino a raggiungere le vigne soprastanti il Castello di Spessa e il vicino campo da golf. Da qui percorriamo verso est la carrareccia posta al margine superiore delle vigne (Sentiero delle vigne alte), che offre belle vedute sulla pianura Isontina fino al Carso. Dopo un breve tratto in discesa perveniamo a un bivio dove prendiamo la diramazione di sinistra della strada che porta in località Russiz di sopra. Attraversata una rotabile proseguiamo diritti fino a un secondo incrocio dove andiamo a destra per via Preval in direzione di Capriva del Friuli.

Attraversato il Torrente Versa svoltiamo a sinistra seguendo via Bolaffio e poi via Zurutti. Giunti alle prime case di Capriva giriamo a sinistra per via Val da Dobia e, alla prima curva, prendiamo a sinistra per un sentiero in salita che si collega in breve a una strada bianca. Seguendo la carrareccia tra le vigne e poi nel bosco (segnavia CAI 99) saliamo fino a un belvedere con panchina e binocolo. Da qui scendiamo in direzione sud al piccolo parco comunale dei Laghetti rossi, interessante per la presenza di avifauna acquatica. Affrontiamo quindi un tratto pianeggiante, passiamo sotto la ferrovia e, attraversata la strada statale 56, entriamo nel paese di San Lorenzo Isontino. Dalla piazza della chiesa andiamo diritti per via Gavinara e, sempre seguendo l’asfalto, proseguiamo fino alle case di Villanova di Farra. Qui svoltiamo a sinistra e poi subito a destra per Strada della grotta. Valicate le Colline di Farra, passiamo vicini alla Casa Pusnar, sede del Museo della civiltà contadina, attraversiamo la strada provinciale 351 e in sottopasso l'autostrada, per poi raggiungere la zona golenale del Fiume Isonzo. Svoltiamo subito a destra seguendo una strada bianca che si snoda tra boschi caratteristici delle zone umide, con andamento parallelo all’autostrada, passa nei pressi di un laghetto e raggiunge una zona di prati e campi. Attraversiamo nuovamente in sottopasso l’autostrada e poco più avanti la SP351 e proseguiamo diritti per via Alighieri fino alla piazza principale di Farra d’Isonzo. Dalla piazza, seguendo via Zoppini e poi via della Locatella, ci riportiamo sotto l’autostrada. Oltre il cavalcavia prendiamo subito a destra la strada bianca che costeggia per un lungo tratto la recinzione autostradale, e poi svolta a sinistra in direzione di Gradisca. A Borgo Bidischini ci raccordiamo con la SP4 (via Bidischini) che poi seguiamo fino a una rotatoria all’entrata di Gradisca, cittadina ricca di storia e di cultura, ubicata in posizione strategica sul Fiume Isonzo. Poco oltre entriamo nel centro storico, circondato da mura, dove ha termine la tappa.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Coordinate

DD
45.958443, 13.471857
DMS
45°57'30.4"N 13°28'18.7"E
UTM
33T 381584 5090565
w3w 
///nutro.variopinta.tizio
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

Percorsi consigliati nei dintorni

 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.

Domande e risposte

Domanda da Nikki Eben · 05.06.2022 · Community
Visualizza di più
Risposta da Tom F.  · 05.06.2022 · Community
1 more reply

Recensioni

2,4
(11)
Jutta Fürst
30.06.2022 · Community
Visualizza di più
Iris Brandt
11.05.2022 · Community
Visualizza di più
Werner Jud
23.10.2021 · Community
Visualizza di più
Samstag, 23. Oktober 2021, 17:38 Uhr
Foto: Werner Jud, Community
Mostra tutte le recensioni

Foto di altri utenti


Recensione
Difficoltà
facile
Lunghezza
19,5 km
Durata
5:15 h.
Salita
127 m
Discesa
148 m
Punto più alto
130 m
Punto più basso
25 m
Itinerario a tappe

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
  • 11 Waypoint
  • 11 Waypoint
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio